Ufficio Pappagalli Smarriti

Rocco il cenerino

Non è una Tortora, non è un Allocco, non è uno dei nostri soliti "clienti": si chiama Rocco, ed è un giovane Pappagallo cenerino (psittacus erithacus), nato e vissuto in cattività, ma con la libertà nel cuore. La sua padrona mi ha telefonato ieri sera: in uno dei suoi momenti fuori gabbia, Rocco l'aveva persa di vista ed aveva preso il volo, incapace di ritrovare la sua casa. Lei non si dava pace; sperava che qualcuno l'avesse raccolto e che magari l'avesse consegnato a noi della LIPU, anziché avvisare il Comune o altre associazioni zoofile, ma non ne avevo notizia: non restava che continuare a perlustrare il quartiere, e appendere avvisi ai lampioni...

Oggi, al ritorno dal lavoro, stavo per inserire un annuncio anche in questo sito, quando sento squillare il telefono... è un ragazzo che ha trovato sotto casa un pappagallo affamato e l'ha raccolto.

Stessa specie... stesso Comune... Tombola! Rapido scambio di numeri di telefono, e tutti a casa di "Rocco" a festeggiare il ritrovamento.  Per noi un caffè, per lui una bella scorpacciata di becchime, dopo due giorni di digiuno, la stanchezza, alcune ore di vento forte e forse qualche botta.

Firmiamo per il Parco della Brughiera

Felce aquilina nel parco

Il Parco Regionale della Brughiera è un progetto per dare adeguata tutela alla natura e al paesaggio di una parte importante della Brianza: interessa 24 Comuni lombardi, da Como a Meda, da Fino Mornasco ad Alzate Brianza. Esiste attualmente un Parco della Brughiera Briantea, ma oltre ad essere meno esteso (sono solamente 10 i Comuni coinvolti), il suo statuto di Parco Locale di Interesse Sovracomunale lo rende meno efficace di un Parco Regionale, sia dal punto di vista della conservazione che della promozione.

Ma la proposta di legge per l'istituzione del Parco Regionale della Brughiera, elaborata negli anni '90 in seguito ad una petizione che già aveva raccolto 20.000 firme, è ferma ormai da quasi dieci anni "in qualche cassetto" della Regione.  Per questo motivo, il Comitato Promotore ha avviato una nuova petizione allo scopo di sbloccare l'iter e pervenire finalmente all'istituzione del Parco.

È possibile firmare per questa petizione anche presso la nostra sede di Parabiago, o anche comunicando i propri dati "online" sul sito web del Comitato.

Per maggiori informazioni: http://comitatoparcobrughiera.it/

Rinvio apertura sede

A causa delle condizioni meteorologiche sfavorevoli, il ritrovo dei soci e apertura al pubblico della sede di Via Volta, previsto per oggi 7 gennaio 2009, è rimandato a mercoledì 14.

A tutti, buon anno.

Un Natale per la Natura

Le lenticchie della LIPU

Anche la nostra sezione partecipa alla raccolta fondi a favore dei progetti della LIPU.

Sabato 13 dicembre, dalle 8 alle 12, saremo presenti a Nerviano, presso il mercato settimanale di Via Toniolo.

Domenica 14 dicembre saremo invece a Legnano, in Piazza San Magno, dalle 9 alle 18

Per ogni offerta di almeno 5 Euro, i donatori riceveranno in omaggio una confezione di lenticchie "piccole di montagna" di agricoltura biologica: perché la salvezza della natura e della biodiversità passa anche dall'adozione di tecniche sostenibili di coltivazione; ma anche perché portano fortuna, o solamente perché sono tanto buone...

I volontari LIPU saranno presenti anche a Milano, Busto Arsizio, e in molte altre piazze della Lombardia e di tutta Italia! L'elenco completo è disponibile su http://www.lipu.it.

 

Nuovo sito

Mentre ringraziamo il provider legnanese NeSt.It per averci offerto un piccolo spazio nella grande rete fin dal lontano 2000, quando pubblicare un sito web aveva costi ben più alti di oggi, possiamo festeggiare un deciso miglioramento del sito di sezione, che ora è gestito interamente in proprio. La nuova piattaforma renderà più semplice gestire gli aggiornamenti e consentirà ai Soci di contribuire direttamente alla costruzione del sito.

La veste grafica non è definitiva, è un "ready made" che ho trovato simpatico. So che non rende bene con certi vecchi browser: se il bordo della pagina non appare verde, è un sintomo di questo problema.  Sopportatelo per un po'.

Pagine

Abbonamento a Sezione LIPU Parabiago RSS